"Siamo tutti pedoni", torna la campagna per la sicurezza di chi cammina

Le città italiane non sono purtroppo a misura di pedone o ciclista. Nelle nostre città si registra il 43% delle vittime della strada, contro una media europea del 34% ma in molti paesi si scende sotto il 25%. I numeri non lasciano spazio ad equivoci o casualità: 7.000 morti e oltre 200.000 feriti in dieci anni, sono i dati impietosi sulle tragedie che coinvolgono i pedoni.

Il 30% di loro perde la vita mentre attraversa sulle strisce e più della metà delle vittime ha oltre 65 anni. Occorre una rapida inversione e iniziative di sensibilizzazione ad hoc: come "Siamo tutti pedoni", che grazie alla collaborazione di 300 aderenti in tutta la Penisola e una ricca serie di iniziative e materiale informativo punta a dare consigli e lanciare proposte per incrementare la sicurezza dei pedoni. Una voce forte che merita di essere ascoltata. 

Le fotografie appartengono ai rispettivi proprietari. Webauto notizie dal mondo dei motori non rivendica alcuna paternità e proprietà ad esclusione di dove esplicitata.
Vi invitiamo a contattarci per richiederne la rimozione qualora autori.

Esprimi il tuo giudizio via Social Network

Autore: La Redazione

La Redazione

La redazione racconta ogni giorno le novità e le tendenze provenienti dal mondo dei motori.

vai alla scheda dell'autore

0 Commenti

Aggiungi un Commento

Iscriviti
alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere tutte le novità di WebAuto.it